Scaricare Libri Gratis




Quantificazione e riferimento plurale. La semantica dei sintagmi nominali libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Aldo Frigerio
  • Editore: Carocci
  • I dati pubblicati: 2008
  • ISBN: 9788843047802
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 254 pages
  • Dimensione del file: 11MB
  • Posto:

Sinossi di Quantificazione e riferimento plurale. La semantica dei sintagmi nominali Aldo Frigerio:

I sintagmi nominali costituiscono, assieme a quelli verbali, uno deicostituenti fondamentali dei nostri enunciati e delle lingue che vengonoparlate in tutto il mondo. L'idea fondamentale sviluppata nel volume e che lafunzione dei sintagmi nominali sia quella di riferirsi a oggetti, a qualcosa,mentre i sintagmi verbali hanno la funzione di dire qualcosa degli entiindividuati dai sintagmi nominali. Tale idea, di per se abbastanza intuitiva,ha finito per essere alquanto oscurata nell'ambito degli studi semantici, siadi stampo filosofico che linguistico, ove si nega che molti sintagmi nominalisiano espressioni referenziali. Complice di questo "oscuramento"l'equiparazione dei determinanti (articoli, aggettivi) di tali sintagmi aiquantificatori della logica del calcolo dei predicati del primo ordine, ol'abituale inclinazione delle ricerche linguistiche a concentrarsi sullestrutture significanti senza rilevarne i ruoli semantici. L'autore critica leargomentazioni che vengono portate di solito a favore della non referenzialitadei sintagmi nominali e difende la tesi contraria. Particolarmente intricatoin quest'ottica e il problema dei sintagmi nominali indefiniti la cuireferenzialita non pare, almeno a prima vista, essere evidente. A essi vienededicato ampio spazio nel volume. Spicca progressivamente il rinvio allecapacita inferenziali del parlante nel vaglio delle potenzialita semantichedelle espressioni nominali in contesto.

Comentarios

Piero buy parliament carat blue cigarettes

Davvero un bel lavoro ... bei pezzi :)

Michele

Libro fantastico Lo amavo :)

Gioffreda

Amo l\'amore ama il tuo libro. =)

Cristoforo

Plz scrivere di più. Lo adoro così tanto

Giancarlo

ha fatto il woung cosa sul libro