Scaricare Libri Gratis




La teologia: identita ecclesiale e pertinenza pubblica libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Pierre Gisel
  • Editore: EDB
  • I dati pubblicati: 2009
  • ISBN: 9788810405901
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 192 pages
  • Dimensione del file: 33MB
  • Posto:

Sinossi di La teologia: identita ecclesiale e pertinenza pubblica Pierre Gisel:

identita ecclesiale e pertinenza pubblica: La tesi del volume e che la teologia deve occuparsi non di Gesu, ne delmessaggio biblico, bensi dell'istituzionalizzazione della religionecristiana, come si e attuata nel II secolo sulla matrice greco-romana: "Ilcristianesimo si e modellato sui dati socioculturali della tarda antichita.Non solo vi prende corpo, ma ne e un prodotto, facendosi carico delle suequestioni, delle sue ricerche e delle sue aporie in base alle coordinatedell'epoca- e dandovi una propria riposta. Percio la religione cristiana none l'effetto di un testo (la Bibbia), ne di una realta riconducibile a quelfondatore che sarebbe Gesu di Nazaret". Per l'autore il momento costitutivodel cristianesimo potra solo essere una successione di trasformazionistoriche continuamente riprese. Oggi si intende spesso per "teologia" uncomplesso di rappresentazioni organizzate, di credenze o di dottrine, matutto cio e il prodotto di una storia piu recente. I padri della Chiesa finoal III-IV secolo hanno fatto teologia in presa diretta sul mondo greco-romanorispondendo ai problemi di quella cultura. Compito della teologia e dunquequello di tornare a dialogare con il mondo e con l'uomo. Non si tratta discreditare la realta di una tradizione, ma di fare chiarezza sull'orizzontedel lavoro da compiere: il paradigma della Chiesa dei padri deve spingere lateologia di oggi a parlare usando le categorie della contemporaneita.

Comentarios

Anjelica cheap benson and hedges cigarettes

Mi piace molto questo libro che si dovrebbero tenere in scrittura. <3.

Gastone

Storia d\'amore molto triste e tenera

Azzurra

amato il primo giorno di scuola

Agostina

davvero bello ........... mi è piaciuto ..

Gervasio

Adoro questo spettacolo