Scaricare Libri Gratis




Nei sogni cominciano le responsabilita libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Delmore Schwartz
  • Editore: Neri Pozza
  • I dati pubblicati: 28 Febbraio '13
  • ISBN: 9788854502888
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 267 pages
  • Dimensione del file: 53MB
  • Posto:

Sinossi di Nei sogni cominciano le responsabilita Delmore Schwartz:

Poeta e scrittore ineguagliabile, personaggio versatile e affascinante, noncheautodistruttivo, tanto da finire i suoi giorni solo e alcolizzato in unosquallido albergo di New York, Delmore Schwartz e a tutti gli effetti unafigura leggendaria della letteratura statunitense John Berryman e RobertLowell gli dedicarono alcune poesie, Lou Reed, che lo ebbe come professorealla Siracuse University, gli dedico una canzone (European Son) e Saul Bellowne fece addirittura il protagonista del suo romanzo "Il dono di Humboldt"Ancora oggi, buona parte della scena intellettuale americana sa di essere indebito, quanto a ispirazione, verso la scrittura di Delmore Schwartz,soprattutto verso i suoi racconti e, in particolare, verso la straordinariaraccolta che qui presentiamo With rare skill, Schwartz faces in these pages the dream log, such as "in dreams begin responsibilities", the story that gives the title to the entire collection, where a guy assists by magic to a movie based on the first meeting of his parents and, in a growing increasingly anguished, warns the need to enter in to admonish them both and convince them not to conceive- embraces the intellectual environments, New Yorkers suffered glossy satire so much pretentious as vulnerable, "the world is a wedding" and caustic "new years"- Opens the reader live Cutaways of bourgeois life, at the same time ironic and moving

Comentarios

Diamante malboro touch blue

non vedo l\'ora di leggere una speranza in più si aggiorna presto grande libro

Giuliano

Incredibile cover art !! Li ho amati tutti!

Ferro

così toccante è piaciuto

Attilio

Lo amavo. Oscuro ma onesto e sincero.

Giovanna

Bel poema! Lo adoro.