Scaricare Libri Gratis




Ballo ad Agropinto libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Giuseppe Lupo
  • Editore: Marsilio
  • I dati pubblicati: 2004
  • ISBN: 9788831784214
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 144 pages
  • Dimensione del file: 37MB
  • Posto:

Sinossi di Ballo ad Agropinto Giuseppe Lupo:

1943-1957, epopea picaresca di una comunita dell'appennino meridionale,composta da stravaganti figure di avventurieri e filosofi, di inventori edisoccupati, di politicanti e venditori ambulanti, sempre in bilico tra unaLucania magica e depressa e il desiderio di ricchezze. In sottofondo scorre lagrande storia: dalle macerie del dopoguerra alle lotte agrarie, dallebattaglie politiche del 1948 alla stagione della ricostruzione che conduceagli anni del boom economico. "Ballo ad Agropinto" ripercorre un periodo diNovecento, in cui, tra illusioni e disincanto, la memoria contadina cede allasocieta di massa e le rivalse economiche, che fanno da prologo all'esodo degliemigranti meridionali verso il Nord Italia.
1943-1957, picaresque epic of a community of the southern Apennines, composed of extravagant figures of adventurers and philosophers, inventors and unemployed, by politicians and street vendors, always hovering between a magical Lucania and depressed and the desire for wealth. In the background scrolls the big history: from the wreckage of post-war agrarian struggles, the political battles of the 1948 season of rebuilding that leads to years of economic boom. "Dancing to Agropinto" follows a period of the twentieth century, where, between illusion and disillusionment, peasant memory gives way to mass society and economic retaliation, that serve as prologue to southern Italy northward exodus of emigrants.

Comentarios

Maura dunhill masterblend

Adoro un buon lavoro

Orlando

questo è un libro meraviglioso. Mi è piaciuto molto. :)

Leopoldo

Perché te lo scarica?

Enrichetta

Un altro divertente e terrificante racconto di viaggio/guide book.

Anunciata

di recente, ho trovato l\'ebook store: penso che sia bene per voi